Il Premio Corri Catania, organizzato dal 2013 in sinergia con il quotidiano “La Sicilia”, è un riconoscimento che vuole premiare uomini, donne e realtà del territorio siciliano che, ciascuno nel proprio campo, si sono distinti nei settori del giornalismo, del sociale, della scienza e dello sport contribuendo a “far correre” la Sicilia, a promuoverne l’immagine e a esaltarne le caratteristiche di vivacità, generosità, professionalità e di originalità.

Ecco i premiati delle prime quattro edizioni:

2013
Giusi Malato – Olimpionica di pallanuoto, oro ad Atene 2004
Martino Florio – Campione mondiale paralimpico di immersione
Antonino Pulvirenti – Presidente Calcio Catania
Giovanni Tomarchio — Giornalista Rai
Lorenzo Pavone – Maestro della Pediatria catanese
Giuseppe Salomone – Direttore dell’oratorio San Filippo Neri

2014
Mino Ferro – Olimpionico di scherma, bronzo a Los Angeles 1984
Cus Cus basket – Squadra paralimpica di basket in carrozzina di serie B
Vincenzo Parrinello – Comandante Gruppo Sportivo Fiamme Gialle
Mimmo Trovato – Giornalista ANSA
Giuseppe Giunta – Avvocato con il miglior punteggio di abilitazione dell’anno

2015
Rossella Fiamingo – Campionessa del mondo di spada, Kazan 2014
Alessandro Cannavò – Giornalista del “Corriere della Sera”
Gloria Patanè – Ballerina, unica finalista italiana al Youth American Grand Prix
Gs ENS Catania – Gruppo sportivo dell’Ente Nazionale Sordi
Orange Fiber – Start up che trasforma scarti di arance in tessuto

2016
Fabio Pagliara – Segretario Generale Federazione Italiana di Atletica Leggera
Maria Cocuzza – Olimpionica di ginnastica artistica
Fausto Narducci – Giornalista, caporedattore de “La Gazzetta dello Sport”
Raimondo Alecci – Campione paralimpico di Tennistavolo
Luigi Mazzone – Neuropsichiatra infantile